Termini di autorizzazione al pagamento
Informativa di consenso e divulgazione di firma elettronica


Benvenuti nel servizio di tecnologia di pagamento sicuro delle fatture fornito da Paymentus Corporation (“Paymentus”, “noi” o “ci”). Paymentus è un fornitore autorizzato della società (“emittente di fatture”) a cui Lei effettuerà il pagamento. Se utilizza questo servizio per effettuare questo e qualsiasi pagamento futuro, accetta i presenti termini e condizioni. Si prega di leggerli attentamente. È necessario conservare una copia elettronica o stampata dei presenti termini.

Politica di rimborso: in circostanze normali, non sono previsti rimborsi sui pagamenti.

Informativa sulla privacy: le Sue informazioni sono al sicuro e verranno utilizzate allo scopo di elaborare le transazioni di pagamento e come previsto nella Informativa sulla privacy.

Altre opzioni di pagamento: Lei prende atto che l’emittente di fatture ha fornito altri metodi per pagare la fattura, ad esempio per posta o in alcuni casi di persona, e che questi metodi potrebbero essere meno costosi del nostro servizio e che l’uso del nostro servizio è volontario e offerto per Sua convenienza.

Nessuna attività di raccolta da parte di Paymentus: Lei dichiara che il Suo pagamento non è effettuato in risposta ad alcuna attività di recupero crediti avviata da Paymentus e che Paymentus non ha agito in qualità di fornitore, venditore, commerciante o locatore in relazione a beni o servizi ricevuti dall’emittente di fatture. Se ritiene che abbiamo condotto attività di recupero crediti riguardanti il S​uo conto, Lei conviene di interrompere immediatamente la Sua transazione di pagamento tramite noi.

Messaggi di testo e messaggi pre-registrati: Accettando questi termini, Lei acconsente che Paymentus e l’emittente di fatture possano chiamarLa o inviare SMS, incluso ma non limitato a qualsiasi numero fornito a Paymentus o al Suo emittente di fatture, per qualsiasi scopo, incluso quello di fornire informazioni relative al Suo conto e servizi forniti dall’emittente di fatture. Lei acconsente che Paymentus o il Suo emittente di fatture possa effettuare queste chiamate o messaggi utilizzando, tra gli altri metodi, un sistema di composizione telefonica automatica o una voce artificiale o preregistrata. Potrebbero essere applicate tariffe per i messaggi e per i dati. Lei accetta che per revocare il Suo consenso per l’invio di questi messaggi, deve informare l’emittente di fatture al numero del servizio clienti dell’emittente (“Numero del servizio clienti”) per istruzioni specifiche a seconda della situazione. Se ritira il Suo consenso, potrebbe non essere in grado di utilizzare determinati canali o servizi di pagamento.

Autorizzazione: per i pagamenti ACH, facendo clic sul pulsante designato per completare un pagamento o comunque autorizzando un pagamento, Lei autorizza Paymentus ad avviare un addebito ACH una tantum sul conto bancario indicato per l’importo di “Importo del pagamento” (addebitato direttamente dalla società di fatturazione). Se nell’elenco compare una “Commissione di servizio”, Lei inoltre autorizza un addebito ACH una tantum per tale importo addebitato da Paymentus per l’utilizzo della sua piattaforma tecnologica. Lei prende atto che, poiché si tratta di una transazione elettronica, questi fondi potrebbero essere prelevati dal Suo conto bancario anche nella giornata odierna, a meno che non abbia specificato una data successiva.

Se è stata specificata una data successiva per il pagamento ACH e desidera annullare il pagamento (fino a 24 ore prima), è possibile farlo contattando l’emittente di fatture al numero del servizio clienti.

Per i pagamenti con carta, facendo clic sul pulsante designato per completare un pagamento o comunque autorizzando un pagamento, Lei accetta di pagare l’importo indicato come l’intero importo di ciascun pagamento (“Importo totale addebitato”) in base all’accordo dell’emittente della carta che disciplina la carta di cui hai fornito i dati. Tutte le autorizzazioni sono soggette agli accordi che regolano la Sua carta di credito o di debito. Le transazioni di pagamento tramite carta saranno completate solo dopo aver ricevuto con successo l’autorizzazione dalla società della carta per l’importo totale addebitato.

Nella maggior parte dei casi, vedrà una voce sulla Sua carta o sull’estratto conto bancario: l’importo totale addebitato. Tale importo includerà la Commissione di servizio (se addebitata), nell’importo che La è stato comunicato prima di effettuare il pagamento. In alcuni casi, potrebbe vedere due voci, una per l’importo del pagamento e l’altra per la commissione di servizio.

Salvataggio delle informazioni di pagamento: se sceglie di salvare le informazioni di pagamento per uso futuro, queste verranno utilizzate su richiesta per effettuare pagamenti futuri all’emittente di fatture fintanto che saranno conservate. Se apportiamo modifiche ai presenti termini e condizioni che influiscono sull’uso delle informazioni salvate, pubblicheremo i nuovi termini sul nostro sito Web o li invieremo tramite e-mail.

Arbitrato: le seguenti disposizioni relative all’arbitrato si applicano solo ai reclami tra Paymentus e gli individui degli Stati Uniti.

Qualsiasi controversia tra noi e un individuo (a questo scopo, un essere umano) derivante da o relativa all’uso dei nostri servizi o un pagamento a un emittente di fatture o a un altro nostro cliente (“Controversia”) sarà risolta mediante arbitrato obbligatorio e vincolante gestito dal National Arbitration and Mediation (Arbitrato e mediazione nazionale, NAM) in base alle Regole e procedure globali di risoluzione delle controversie (“Regole”). Nessuna Controversia può essere perseguita su base di classe o altra base rappresentativa e nessuna delle parti cercherà di coordinare o consolidare un arbitrato con qualsiasi altro procedimento da un’altra parte. L’arbitro seguirà il diritto sostanziale applicabile e non ha l’autorità di deviare da tale legge. A meno che non sia proibito dalla legge, l’arbitro deciderà cosa è sottoposto ad arbitrato. Questo accordo è regolato dal Federal Arbitration Act, 9 u.s.c. § 1 e seguenti, e qualsiasi lodo sarà definitivo e vincolante e potrà essere inserito come sentenza in qualsiasi tribunale della giurisdizione competente. Nel caso in cui NAM non voglia o non sia disponibile ad agire come arbitro, le parti o un tribunale selezioneranno un altro arbitro in conformità con il Federal Arbitration Act. Una copia del regolamento è disponibile tramite richiesta indirizzata a NAM, presso 990 Stewart Ave., 1st Fl., Garden City, NY, 11530 o dal suo sito web www.namadr.com. Se una qualsiasi parte di questo paragrafo è ritenuta non valida, il promemoria rimarrà in vigore.

Limitazione di responsabilità: Lei accetta che, salvo quanto diversamente previsto dalla legge, la nostra responsabilità per qualsiasi ritardo, mancata consegna, pagamento insufficiente o mancato pagamento è limitata alla commissione pagata a Paymentus per elaborare la transazione. In nessun caso Paymentus sarà responsabile per danni diretti, indiretti, incidentali, consequenziali o punitivi. Lei inoltre accetta che Paymentus non sarà responsabile per eventuali danni di sorta per la mancata elaborazione delle transazioni da parte di terze parti illegali.

Uso vietato: Paymentus non accetta pagamenti da soggetti terzi. La piattaforma tecnologica di Paymentus deve essere utilizzata solo dai clienti degli emittenti di fatture di Paymentus. Ai pagatori commerciali di terze parti e/o agli aggregatori di pagamenti è espressamente vietato inviare pagamenti tramite la piattaforma tecnologica di Paymentus o in altro modo utilizzando la Piattaforma tecnologica di Paymentus sia essa basata sul web, IVR o CSR. Utilizzando la Piattaforma tecnologica di Paymentus, Lei dichiara e garantisce che Lei (“Pagatore”) (i) è un cliente di un emittente di fatture di Paymentus; (ii) paga una fattura per proprio conto, o come dipendente o parente di un Pagatore; e (iii) non utilizza la Piattaforma tecnologica di Paymentus e/o i servizi di pagamento e fatturazione elettronica per conto di un Pagatore nell’ambito di un rapporto con agenzia o altro rapporto di terze parti, o per guadagno commerciale. Lei accetta che qualsiasi violazione di queste garanzie costituisce una violazione sostanziale del presente accordo. Paymentus si riserva il diritto di annullare tutti i pagamenti effettuati da agenzie di terze parti e Lei accetta di: (i) indennizzare Paymentus per le commissioni interbancarie, le commissioni dell’esercente, nonché tutti gli altri costi e commissioni, compresi i costi interni a Paymentus per la ricerca e la compilazione delle spese da Lei sostenute per l’elaborazione di una transazione di pagamento in violazione dei presenti termini e condizioni, e (ii) indennizzare Paymentus per tutti gli altri danni, costi, commissioni, spese e spese legali derivanti dalla violazione del presente accordo.

Conformità con la legge: ogni volta che effettua un pagamento, Lei dichiara e garantisce che l’utilizzo della Piattaforma tecnologica di Paymentus non violerà alcuna legge, statuto o regolamento che coinvolga il riciclaggio di denaro o qualsiasi altra attività illegale. La piattaforma tecnologica di Paymentus, inclusi, ma non limitati a, siti Web, sistemi IVR e interfacce CSR, appartiene a Paymentus. Tutta la proprietà intellettuale contenuta in tali piattaforme è di proprietà di Paymentus. Lei inoltre accetta che utilizzerà la piattaforma esclusivamente per il pagamento di un debito e non utilizzerà o introdurrà nella Piattaforma tecnologica di Paymentus alcun programma automatizzato, paradigma di pagamento automatizzato o dispositivo come robot, spider o scraper per nessun motivo, incluso, senza limitazioni, allo scopo di pagare bollette, copiare la piattaforma o ottenere informazioni sulla piattaforma.

Legge vigente: fatta eccezione per quanto limitato o richiesto dalla legge federale, le leggi dello Stato del Delaware, senza riguardo ai principi di conflitto di leggi, regoleranno l’interpretazione dei presenti termini e condizioni e qualsiasi reclamo o controversia tra l’utente e Paymentus.

Modifiche ai Termini e condizioni: potremmo modificare i presenti termini e condizioni di volta in volta per vari motivi, incluso per riflettere le modifiche ai nostri servizi, modifiche alla legge o per altri motivi commerciali. Pubblicheremo le modifiche o i termini e condizioni aggiornati in questa pagina, dunque dovrebbe consultarla regolarmente. Nella maggior parte dei casi, le modifiche non avranno effetto fino ad almeno dieci (10) giorni dopo la pubblicazione. Le eccezioni includono l’aggiunta di nuovi servizi o funzionalità o modifiche apportate per motivi legali, che avranno effetto immediato Deve interrompere l’utilizzo del nostro servizio se non accetta i termini nuovi o modificati.

I seguenti termini aggiuntivi si applicano se utilizza il nostro portale clienti o i call center del servizio clienti per programmare o effettuare pagamenti

Fornendoci le informazioni richieste e inviandocele, Lei ci autorizza, per conto del Suo emittente di fatture, ad emettere addebiti elettronici (“eCheck"” alla Sua banca o ad addebitare la Sua carta di credito o di debito (a seconda delle informazioni ci ha fornito) per un pagamento una tantum o secondo il programma a cui ha acconsentito nel momento dell’impostazione del programma di pagamento. Questo ci dà il diritto di presentare un assegno alla Sua banca o di addebitare sulla Sua carta di debito o di credito (ciascuno un “trasferimento”) per il pagamento della fattura e per qualsiasi commissione di servizio (se addebitata), come indicato da Lei per un pagamento una tantum o un pagamento programmato. È Sua responsabilità avere fondi disponibili nel conto quando l’eCheck viene presentato all’istituto finanziario o quando viene addebitato sulla carta di debito.

Può utilizzare il nostro servizio per pagare l’emittente di fatture dal conto corrente o di risparmio, oppure addebitarlo sulla carta di credito o debito, negli importi e nei giorni o negli orari richiesti. Se applicabile, il pagamento massimo che può effettuare verrà comunicato quando autorizza o programma il pagamento. Ogni pagamento includerà la Commissione di servizio (se addebitata) del valore nell’importo comunicato prima di inviare la Sua autorizzazione di pagamento una tantum o il programma di pagamento. Qualsiasi Commissione di servizio può essere visualizzata come pagamento separato sull’estratto conto della banca o della carta. Se una data di pagamento cade in un fine settimana o in un giorno festivo, tale pagamento può essere eseguito il successivo giorno lavorativo. Questa autorizzazione rimarrà in vigore fino a quando non sarà annullata con lo stesso metodo con cui si è autorizzato il pagamento una tantum o si è creato il programma, chiamando il Numero del servizio clienti o in qualsiasi modo fornito a tale scopo. Per un pagamento programmato, la richiesta di cancellazione deve essere ricevuta almeno 3 giorni lavorativi prima della successiva data di pagamento pianificata. Per un pagamento una tantum in data futura, la richiesta di cancellazione deve essere ricevuta almeno 24 ore prima della data di pagamento pianificata. Tuttavia, se dopo aver annullato l’autorizzazione si invia una richiesta di pagamento, si riterrà che Lei abbia ripristinato questa autorizzazione. Un “giorno lavorativo” va dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi.

Termini aggiuntivi che si applicano solo a eCheck o trasferimenti con carta di debito da parte di individui degli Stati Uniti da conti utilizzati principalmente per scopi personali, familiari o domestici

Se imposta pagamenti programmati, riceverà un preavviso scritto di 10 giorni da parte nostra o dal Suo emittente di fatture se l’importo del trasferimento varia dal trasferimento precedente. Questo avviso può essere la fattura mensile o un avviso separato e includerà l’importo e la data del trasferimento successivo, che se non diversamente specificato, sarà la data di scadenza della fattura.

Se si ordina all’emittente di fatture di interrompere un pagamento 3 o più giorni lavorativi prima che il trasferimento sia programmato, e l’emittente di fatture non interrompe il pagamento, è possibile recuperare i danni immediatamente causati.

Se non completiamo un trasferimento dal Suo conto in tempo o con l’importo corretto in base al nostro reciproco accordo, saremo responsabili per i danni immediatamente causati. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni. Non saremo responsabili, ad esempio:

(1) Se, non per nostra colpa, non ha abbastanza fondi nel Suo conto per effettuare il trasferimento.

(2) Se il trasferimento supera il limite di credito sulla linea di scoperto del conto.

(3) Se i mezzi che utilizza per accedere al nostro servizio non funzionavano correttamente e se era a conoscenza del malfunzionamento quando ha iniziato il trasferimento, o se il malfunzionamento era programmato.

(4) Se circostanze al di fuori del nostro controllo (come incendi o inondazioni) impediscono il trasferimento, nonostante le ragionevoli precauzioni prese.

(5) Potrebbero esserci altre eccezioni indicate nel contratto con l’emittente di fatture.

La riservatezza è molto importante per noi. Divulgheremo le informazioni sui trasferimenti effettuati o autorizzati al Suo emittente di fatture. Inoltre, divulgheremo le informazioni a terzi:

(i) Laddove è necessario per completare i trasferimenti, o

(ii) Al fine di verificare l’esistenza e le condizioni del conto per una terza parte, come un’agenzia di credito o un esercente, o

(iii) Al fine di ottemperare a ordini di enti governativi o di tribunali, o

(iv) Come previsto dalla nostra Informativa sulla privacy o dall’informativa sulla privacy dell’emittente di fatture; o

(v) Se ci fornisce il Suo permesso scritto.

L’emittente di fatture esegue le funzioni di assistenza clienti relative ai conti presso l’emittente di fatture. Se ritiene che il nome utente e la password per il Portale clienti siano stati persi o rubati, contatti il numero del servizio clienti e modifichi immediatamente la password. Se comunica al Suo emittente di fatture entro 4 giorni lavorativi dopo che ha appreso della perdita o del furto, non può perdere più di $ 50 se qualcuno ha utilizzato le Sue credenziali per autorizzare un trasferimento senza il Suo permesso. Se NON comunica al Suo emittente di fatture entro 4 giorni lavorativi dopo aver appreso della perdita o del furto e possiamo dimostrare che avremmo potuto impedire a qualcuno di autorizzare un trasferimento senza il Suo permesso qualora lo avesse comunicato all’emittente di fatture, potrebbe perdere fino a $ 500.

Inoltre, se l’estratto conto mostra trasferimenti che non ha effettuato o autorizzato, bisogna comunicarlo immediatamente all’emittente. Se non lo comunica all’emittente di fatture entro 90 giorni dall’invio dell’estratto conto, potrebbe non recuperare i soldi persi dopo i 90 giorni se riusciamo dimostrare che avremmo potuto impedire a qualcuno di prendere i soldi se lo avesse comunicato per tempo all’emittente di fatture. Se un buon motivo Le ha impedito di informare l’emittente di fatture (come un lungo viaggio o una degenza in ospedale), i periodi di tempo verranno estesi.

TUTTE LE DOMANDE SULLE TRANSAZIONI EFFETTUATE ATTRAVERSO IL NOSTRO SERVIZIO DEVONO ESSERE INDIRIZZATE ALL’EMITTENTE DI FATTURE E NON ALLA BANCA O AD ALTRE ISTITUZIONI FINANZIARIE IN CUI HA IL SUO CONTO. Siamo responsabili del servizio di pagamento delle fatture e, collaborando con l’emittente di fatture, di risolvere eventuali errori nelle transazioni effettuate rispetto ai bonifici.

Contatti l’emittente di fatture al numero del servizio clienti o scriva a esso all’indirizzo fornito dall’emittente di fatture appena possibile, se ritiene che qualsiasi informazione sul pagamento di una fattura tramite il nostro servizio e che sia presente nell’estratto conto bancario, nelle informazioni sul conto dell’emittente di fatture, nelle informazioni disponibili tramite il nostro il sistema o nella ricevuta sia errata, o se ha bisogno di ulteriori informazioni sul pagamento di una fattura tramite il nostro sistema. L’emittente di fatture deve essere contatto da Lei entro e non oltre 90 giorni dalla ricezione del PRIMO estratto conto in cui si è verificato il problema o l’errore.

(1) Comunichi all’emittente di fatture il nome e il numero di conto (se presente).

(2) Descriva l’errore o il trasferimento di cui non si è certi e spieghi nel modo più chiaro possibile perché ritiene che si tratti di un errore o perché ha bisogno di maggiori informazioni.

(3) Indichi all’emittente di fatture l’importo in dollari del sospetto errore.

Se informa l’emittente di fatture oralmente, quest’ultimo potrebbe richiedere di inviare il reclamo o la domanda per iscritto entro 10 giorni lavorativi.

L’emittente di fatture collaborerà con noi per determinare se si è verificato un errore entro 10 giorni lavorativi dopo che l’emittente di fatture è stato contattato da Lei e correggerà immediatamente qualsiasi errore. Tuttavia, se noi o l’emittente di fatture abbiamo bisogno di più tempo, potremmo impiegare fino a 45 giorni per esaminare il reclamo o la domanda. A nostra discrezione, accrediteremo sul Suo conto entro 10 giorni lavorativi l’importo ritenuto errato, in modo che Lei possa utilizzare il denaro durante il tempo necessario per completare la nostra indagine. Se noi o l’emittente di fatture chiediamo di inviare il reclamo o la domanda per iscritto e questo non viene ricevuto entro 10 giorni lavorativi, potremmo non accreditare il conto.

Comunicheremo i risultati entro 3 giorni lavorativi dal completamento della nostra indagine. Se decidiamo che non ci sono stati errori, noi o l’emittente di fatture Le invieremo una spiegazione scritta. È possibile richiedere copie dei documenti utilizzati nelle indagini.

Non invieremo un estratto conto periodico che elenca i pagamenti effettuati utilizzando il nostro servizio, sebbene Lei possa visualizzare la cronologia dei pagamenti sul Portale clienti. Le transazioni appariranno sull’estratto conto emesso dalla Sua banca o da altro istituto finanziario. In caso di domande su una di queste transazioni, contattare l’emittente di fatture al numero del servizio clienti.

Informativa di consenso e divulgazione di firma elettronica

La presente Informativa di consenso e divulgazione di firma elettronica (“Informativa”) si applica a tutte le nostre comunicazioni. Qualsiasi comunicazione elettronica ricevuta da noi sarà considerata “in forma scritta”. Registrando un metodo di pagamento con noi o utilizzando la piattaforma Paymentus per programmare i pagamenti, Lei acconsente a questa Informativa e dichiara di avere accesso all’hardware e al software che soddisfano i requisiti di seguito. Se non acconsente a nessuno dei termini della presente Informativa, non registri un metodo di pagamento o programmi i pagamenti.

OGGETTI DELLE COMUNICAZIONI

Questi possono includere, tra le altre cose, tutte le divulgazioni e le comunicazioni che forniamo in merito ai nostri servizi, come: (i) termini e condizioni, dichiarazioni o informative sulla privacy e qualsiasi modifica; (ii) ricevute e conferme di transazioni; (iii) fatture e altre comunicazioni fornite dall’emittente di fatture; e (iv) comunicazioni del servizio clienti (“Comunicazioni”).

METODI DI FORNITURA DELLE COMUNICAZIONI

Possiamo fornire comunicazioni all’utente tramite e-mail o renderle accessibili su siti Web, siti Web mobili, chioschi e altri dispositivi a cui è possibile accedere quando si utilizzano i nostri servizi (inclusi i “collegamenti ipertestuali” forniti online, tramite posta elettronica o tramite messaggio testuale). Le comunicazioni possono essere fornite in PDF o altri formati di file e saranno visualizzabili utilizzando un software browser immediatamente disponibile.

REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE

Per accedere e conservare tutte le comunicazioni elettroniche eventualmente fornite, è necessario disporre di:

COME RITIRARE IL SUO CONSENSO

Può revocare il Suo consenso ai termini della presente Informativa senza alcun costo scrivendo a: All’attenzione di: E-Sign, Paymentus Corporation, 13024 Ballantyne Corporate Place, Suite 450, Charlotte, NC 28277 Se ritira il Suo consenso, tutti i pagamenti automatici programmati saranno cancellati.

DISPONIBILITÀ DEI DOCUMENTI SU CARTA

Le copie cartacee delle comunicazioni non saranno fornite da Paymentus. Le copie cartacee di determinati documenti potrebbero essere disponibili presso l’emittente di fatture. Si prega di contattare l’emittente di fatture per ulteriori informazioni. Può richiedere una copia cartacea di qualsiasi Comunicazione e noi gliela forniremo (e potenzialmente addebitare una tariffa ragionevole) se tale copia cartacea è disponibile. Per richiedere una copia cartacea scrivere a: All’attenzione di: E-Sign, Paymentus Corporation, 13024 Ballantyne Corporate Place, Suite 450, Charlotte, NC 28277 Includere il proprio indirizzo postale completo e specificare esattamente quale comunicazione si richiede.

AGGIORNAMENTO DELLE INFORMAZIONI DI CONTATTO

È Sua responsabilità mantenere aggiornato il Suo indirizzo e-mail in modo che possiamo fornire le comunicazioni elettronicamente. Lei prende atto che se una comunicazione viene inviata ma non ricevuta perché l’indirizzo e-mail principale in archivio non è corretto, non aggiornato, bloccato dal fornitore di servizi, o la comunicazione viene acquisita dal filtro antispam o da altri strumenti di smistamento o di screening, o se non è comunque in grado di ricevere comunicazioni elettroniche, la comunicazione sarà ritenuta fornita. Utilizzi la sezione “Il mio profilo” del Portale clienti per mantenere aggiornato l’indirizzo e-mail.

RISOLUZIONE/MODIFICHE

Ci riserviamo il diritto, a nostra esclusiva discrezione, di interrompere la fornitura elettronica delle Comunicazioni o di terminare o modificare i termini e le condizioni in base ai quali forniamo le Comunicazioni. Provvederemo a fornire un avviso di risoluzione o modifica come richiesto dalla legge.

Data della revisione: Maggio 2019